Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley: Tonno Callipo Vibo , giallorossi con grinta verso Cuneo

Volley: Tonno Callipo Vibo , giallorossi con grinta verso Cuneo

Trasferta piemontese in programma per la Tonno Callipo Vibo nel secondo turno del girone di ritorno, che si gioca domenica 15 gennaio alle 18.00. Dopo la brillante vittoria interna contro San Giustino, il team guidato da coach Chicco Blengini parte all’assalto

della corazzata Cuneo forte di un ritrovato equilibrio in cabina di regia grazie all’innesto dell’esperto palleggiatore Simone Serafini, subentrato in seguito all’infortunio del capitano Manuel Coscione. Una vittoria, quella sugli umbri, utile a non perdere terreno in classifica e che consente ai giallorossi di guardare con maggiore concentrazione alla gara contro la Bre Banca Lannutti Cuneo auspicando di replicare l’ottima prova dell’andata quando i calabresi, passati in vantaggio per due volte, si arresero a Gigi Mastrangelo e compagni solo al tie-break mettendo subito in evidenza le potenzialità dell’opposto olandese Klapwijk, autore di ben 27 punti. 
È mister Blengini, con la consueta lucidità, a presentare il prossimo impegno della Tonno Callipo Vibo Valentia, non prima di aver commentato l’ultima convincente prestazione dei suoi contro San Giustino: «È stata una vittoria caratterizzata da una grande forza di volontà e dalla capacità di adattarsi ad una situazione d’emergenza con un palleggiatore che entrava in campo dopo aver conosciuto i compagni per poco più di un’ora in allenamento. Credo che questa sia un’ulteriore dimostrazione del fatto di come il nostro sia un gruppo di grande valore, non solo dal punto di vista tecnico ma anche dal punto di vista delle risorse umane. Solo dei giocatori con una certa maturità e una certa professionalità possono esprimersi a buoni livelli nonostante non ci siano meccanismi collaudati. Nel commentare questa gara, però, tengo a ringraziare in particolar modo il Presidente Pippo Callipo che, per l’ennesima volta, è corso ai ripari facendo un ulteriore sforzo per dare alla squadra e all’allenatore la possibilità di esprimersi al meglio delle proprie capacità».
Sul prossimo impegno Blengini parla altrettanto chiaramente: «Cuneo è un avversario che, al di là della sconfitta di domenica a Verona, di sicuro lotterà fino all’ultimo istante con Trento e Macerata per la conquista dello scudetto. Ha grandissime qualità, non solo nel sestetto base ma anche in panchina. In più giocherà in casa dopo una sconfitta, quindi sarà supermotivato a riscattarsi davanti ai propri tifosi. Ci sono tutte le componenti perché scendano in campo decisi a farci la pelle, ma noi scenderemo in campo decisi a vender cara la pelle”.
Il tecnico giallorosso, infine, parla anche del prossimo impegno in Coppa Italia contro Trento. E ne parla con entusiasmo: «non vedo l’ora di giocare questa partita, anche se prima dobbiamo pensare a Cuneo e poi a Belluno in casa. Cominceremo a concentrarci su Trento solo dopo l’ultimo pallone della gara del 22 gennaio con Belluno. È una bella sfida, anche se non avremo purtroppo il sostegno del nostro pubblico visto che giochiamo in trasferta. Possiamo però godere del fatto che Trento ha la pressione di dover vincere a tutti i costi, mentre noi un po’ meno con il pronostico che ci vede sfavoriti. Andremo “petto in fuori e testa alta” e giocheremo le nostre carte per tentare di conquistare la Final Four».

ARBITRI: Dirigeranno la sfida tra Bre Banca Lannutti Cuneo e Tonno Callipo Vibo Valentia gli arbitri Fabrizio Pasquali di Venarotta (Ap) e Stefano Ippoliti di Pescara.

PRECEDENTI: 14 i precedenti tra le squadre. Sono 12 successi per Cuneo 2 per Vibo Valentia, le ultime due gare sono terminate al quinto set entrambe con la vittoria dei piemontesi che alla seconda giornata del girone di andata al PalaValentia dopo essere andati due volte sotto hanno trovato la forza per imporsi nel quinto e decisivo set. L’ultima vittoria di Vibo è il 3-0 casalingo dell’undicesima giornata di ritorno del campionato 2009/2010.

EX: Manuel Coscione (infortunato) a Cuneo nel 1995-96 (Sett. Giovanile), dal 1996 al 2001 (Serie B), dal 2000 al 2002 e dal 2004 al 2007.

A CACCIA DI RECORD
In Regular Season: Luigi Mastrangelo – 4 muri vincenti ai 1000 (Bre Banca Lannutti Cuneo).
In Campionato: Francesco Fortunato – 1 muro vincente ai 600 (Bre Banca Lannutti Cuneo); Fabio Fanuli -1 partita giocata alle 100, Michal Rak – 1 muro vincente ai 500 (Tonno Callipo Vibo Valentia).
In Campionato e Coppa Italia: Michal Rak – 2 battute vincenti alle 200 (Tonno Callipo Vibo Valentia).

RADIO E TV
Il match sarà trasmesso in diretta radiofonica su Radio Onda Verde Vibo Valentia, a partire dalle ore 18.00 mentre la differita televisiva andrà in onda su Rete Kalabria martedì 17 alle ore 21.00.