Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallanuoto: la Waterpolo Despar Messina è già concentrata sul prossimo impegno

Pallanuoto: la Waterpolo Despar Messina è già concentrata sul prossimo impegno

Rinfrancata dalla prima vittoria in campionato, ottenuta la scorsa settimana a spese della R.N. Bologna, la  Waterpolo Despar Messina  è già concentrata sul prossimo impegno del massimo

campionato di pallanuoto femminile. Domani 12/11/2011, ore 15.00, ingresso gratuito , arbitri Scappini e Scollo, alla piscina Cappuccini, la squadra di Francesco Misiti ospiterà la Fiorentina Wp. La formazione toscana non è più la corazzata di qualche stagione fa, ma, quella allenata da uno dei guru di questa disciplina, Gianni De Magistris,  rimane pur sempre una compagine di ottimo livello ed in grado di lottare per un posto per la final four nonostante le ultime due battute d’arresto con Padova e Orizzonte Catania. Sulla carta, quindi, la Waterpolo Despar Messina sembra chiusa dal pronostico. Le peloritane, però, cercheranno di dimostrare che il successo in Emilia non è stato frutto del caso, ma di una condizione atletica che sta crescendo e di un gioco corale che si sta cementando allenamento dopo allenamento. Ed è proprio su questo aspetto che il tecnico Misiti punta l’attenzione : “  E’ inutile nasconderlo. La partita con la Fiorentina Wp è difficile ed è giusto non farsi eccessive illusioni sul risultato finale. L’auspicio è quello di vedere la mia squadra lottare e rimanere in partita di più rispetto alle precedenti esibizioni casalinghe. L’obiettivo salvezza non passa da questa partita, ma attraverso prove di carattere. Stiamo lavorando bene e vogliamo continuare sulla strada intrapresa perchè con la vittoria di Bologna si sono aperti nuovi orizzonti in chiave permanenza”.
La Waterpolo Despar Messina si presenta a questo appuntamento con tutte le effettive. Tra le toscane spicca la presenza dell’ex centroboa Eliana Acampora, compagna di squadra nella passata stagione all’Athlon Palermo delle peloritane Arangio e Battaglia.
Queste le altre gare della settima giornata: Imperia-Catania, Pro Recco-Volturno, Ortigia Sr – Padova, Ngm Firenze – Bologna. 
In classifica guida l’Orizzonte Ct  con 18 punti,  Pro Recco 16,  Imperia* 13 punti,  Padova* 12, Fiorentina 9,  NGM Firenze 6, Ortigia Sr 4, Waterpolo Despar Messina e Volturno 3 punti, Bologna 1 punto.
Padova e Imperia una gara in meno ( recupero 16/11/2011). Le prime quattro si qualificano per la final four, le ultime due retrocedono direttamente in A/2.