Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley maschile: la Pallavolo Messina vince ancora

Volley maschile: la Pallavolo Messina vince ancora

Tre su tre: la Pallavolo Messina batte anche Cosenza (3-1) e si isola in testa nel campionato di B2, girone I. La squadra giallorossa non ha però avuto vita facile contro la De Seta Casa, formazione compatta, organizzata e che certamente darà del filo da torcere agli avversari nel corso del torneo in corso.
Il tecnico Gianpietro Rigano sceglie Aldo Tranquillo nel ruolo di libero, in virtù delle non perfette condizioni fisiche di Francesco Nicosia. Con Nicola D’Andrea non al meglio, i centrali sono Russo e Arena. Concludono il sestetto iniziale Scopelliti, Maccarone, Boscaini e Balsamo in regia. I primi due set sono molto equilibrati, soprattutto il secondo. Messina fa subito sentire l’attacco con gli affondi di Boscaini e Maccarone, i calabresi replicano con Di Fino e Garofalo. Ma alla fine, il primo game, viene aggiudicato dai peloritani sul 25-23. Risultato identico nel set numero due, seppur cambiano le dinamiche in campo. Il team guidato da Rigano è assoluto protagonista, capace di piazzare ventitre attacchi vincenti ma al contempo di sbagliare dieci volte, mantenendo in vita Cosenza che affonda nove volte e altre quattro fa sentire il peso del proprio muro.
Sul 2-0, tra l’entusiasmo del pubblico del palaJuvara, Messina pensa di avere la gara in pugno e cala un po’ di concentrazione. Cosenza ne approfitta e riduce il distacco. Ancora una volta ad incidere sono gli errori siciliani, ben undici complessivi nel set, che permettono a Prestia e compagni di guadagnare fiducia. L’ingresso nella seconda parte del game di Ciccio D’Andrea limita leggermente il divario, che comunque resta ampio come testimonia il finale: 13-25.
Nel quarto set Messina ritrova voglia e grinta, dimostrando in campo di volere i tre punti. Il reparto offensivo gira, Arena alza il muro e il gioco ne risente moltissimo, entusiasmando i sostenitori di casa. Sul 21-16 Cosenza sembra perdere lucidità e Messina ne approfitta affondando il colpo. E’ una girata di Balsamo a chiudere le ostilità (25-18) regalando alla Pallavolo Messina il bottino pieno.

PALLAVOLO MESSINA – DE SETA COSENZA 3-1
(25-23 / 25-23 / 13-25 / 25-18)

PALLAVOLO MESSINA: Tranquillo (L1), Scopelliti (11), Maccarone (17), Nicosia N., Russo (3), D’Andrea N. (7), Balsamo (2), Caravello, Boscaini (21), D’Andrea F. (2), Nicosia F., Arena (11). All. G. Rigano
DE SETA CASA COSENZA: Andropoli (2), Garofalo (8), Mari, De Marco (L1), Di Fino (18), Leonida, Presta (12), Piluso (1), Pedicone (4), Perri, Smiriglia (7), Spadafora. All. Bosco
Arbitri: Massimiliano Puglisi e Ferdinando Giordani del comitato di Catania

Programma della seconda giornata: Gruppo Buono Leonforte – Energie Rinnovabili Lagonegro 3-1; Volo Virtus Lamezia – Algoritmi Tremestieri 3-0; Giarratana volley – Callipo sport Vibo Valentia (oggi ore 18); As Pallavolo Messina – De Seta Cosenza 3-1; Essepiauto Mazara – Eklisseocchiali Trapani 1-3; Nicodemo Lauria – Csain club Ragusa (oggi ore 18); Catanzaro Pallavolo – Mondo Giovane 1-3.

Classifica: Pallavolo Messina 9; Mondo Giovane 7; Catanzaro Pallavolo 6, Gruppo Buono Leonforte 6; Nicodemo Lauria, Giarratana volley, Eklissèocchiali Trapani 5; Callipo sport Vibo Valentia, Volo Virtus Lamezia 4; Algoritmi Tremestieri 3; Nat. Energie Rinnovabili Lagonegro 2; De Seta Cosenza 1; Csain club Ragusa, Essepiauto Mazara 0