Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Basket: la Viola a Bisceglie a caccia del poker

Basket: la Viola a Bisceglie a caccia del poker

basketpallone

di Gianni Tripodi – Questo pomeriggio (ore 18) al Pala Dolmen di Bisceglie, nella quinta giornata del campionato di DNB girone C, la Viola farà visita al team pugliese con l’obiettivo di vincere per allungare a quattro la striscia di vittorie consecutive.

C’è grande entusiasmo nell’ambiente reggino dopo il tris centrato domenica scorsa contro Pescara, Grasso e compagni non vogliono fermarsi e quest’oggi cercheranno in tutti i modi di portare a casa due punti fondamentali per la classifica. La Viola si trova al secondo posto assieme a Martina Franca e Rieti, a poche giornate dell’inizio della nuova stagione è già partita la rincorsa ad Agrigento, corazzata del girone C già in vetta a punteggio pieno. L’avversario odierno – Bisceglie viene dal turno di riposo previsto dal calendario e ha quindi avuto una settimana in più per preparare la sfida di questo pomeriggio. Finora il team pugliese ha raccolto quattro punti, arrivati grazie a due vittorie, entrambe in casa, una all’esordio contro il Giugliano, ultimo in classifica a zero punti e l’altra nella terza giornata contro Roseto solo dopo un tempo supplementare. L’unica sconfitta (88-68) subita sul parquet del Basket Rieti, una delle favorite alla vittoria finale, la quale ha imposto al team allenato da coach Parrillo uno scarto di ben 20 punti. Bisceglie è una squadra che cura particolarmente la fase difensiva, tralasciando la pesante sconfitta di Rieti, nelle due gare casalinghe giocate al Pala Dolmen ha subito solo 66 punti ad incontro. L’ attacco gira tutto sull’asse “piccolo-lungo” composto dal play ex Martina Franca Desiato, miglior realizzatore della squadra con 16.7 punti a partita con il 50% dal campo e dal centro ex Corato Storchi con 16.3 punti con il 57% dal campo e 7.7 rimbalzi a partita. In casa Viola qualche problema sul finire di settimana per i due uomini più in forma: Caprari e Grilli. L’ex Upea ha saltato qualche seduta di allenamento a causa dell’influenza che lo ha costretto a stare fermo ai box, mentre la guardia romana, protagonista assoluto dell’agevole vittoria ai danni del Pescara ,ha subito una testata  da un compagno di squadra durante l’ultimo allenamento che gli ha procurato un brutto gonfiore ad un occhio. Per la trasferta in terra pugliese la loro presenza non è in dubbio, a sorpresa invece non è stato convocato il reggino Luca Laganà (scelta tecnica?) al suo posto l’argentino Marengo. Contro Bisceglie ci sarà anche Cappanni che, dopo il buon esordio di domenica scorsa, 4 punti e 4 rimbalzi in 12 minuti di utilizzo, è voglioso di dimostrare tutto il suo valore. In questo inizio di stagione i nero arancio possono vantare il miglior attacco del girone C, ben 90 i punti segnati ad ogni singolo incontro con tutto il quintetto iniziale in doppia cifra: Grilli 19.0, Caprari 16.8, Gambolati 14.3, Sereni 13.8 e Paparella 10.8. La difesa di Bisceglie è avvisata, Grilli e compagni hanno già caricato le armi, i bombardieri stanno arrivando!
DNB girone C – 5° giornata
LIONS BASKET BISCEGLIE – LIOMATIC VIOLA RC
Pala Dolmen di Bisceglie, 23/10/2011 ore 18.00
Arbitri: Tammaro Nicola di Giffoni Sei Casali (SA) e Borrelli Claudio di Cercola (NA)
LIONS BASKET BISCEGLIE
Quintetto iniziale: 10 Desiato, 7 Nardin, 4 Ambruoso, 8 Sergio e 11 Storchi
A disposizione: 14 Orefice, 17 Di Marzo, 13 Luongo, 9 Chiriatti, 12 Brunetti
Coach: Parrillo Adolfo
LIOMATIC VIOLA RC
Quintetto iniziale: 6 Paparella, 11 Grilli, 8 Caprari, 18 Sereni e 4 Gambolati
A disposizione: 10 Coronini, 7 Potì, 12 Marengo, 13 Grasso, 17 Cappanni
Coach: Fantozzi Alessandro