di Pasquale De Marte – Francesco Zizzari è un giocatore della Reggina. L’ormai ex centravanti del Pescara arriva a Reggio con la formula della compartecipazione, la stessa con la quale Emmanuel Cascione si accasa in Abruzzo dopo tre stagioni passate in riva allo Stretto.

Il nuovo attaccante amaranto è una vecchia conoscenza di Atzori che lo ha allenato nel Ravenna nella sua migliore stagione quando segnò quindici reti collezionando ventisei presenze nel campionato di Prima Divisione.

Nello scorso campionato ha dato il suo contributo alla promozione pescarese mettendo a segno tre reti in ventuno apparizioni. In comproprietà tra i biancazzurri e il Ravenna, è stato riscattato proprio dal sodalizio abruzzese.

Nato a La Spezia, ventotto anni fa, ha iniziato la sua carriera con il Baracca Lugo.

Nel suo curriculum ci sono esperienze a Brindisi, Pordenone, Pavia, Pistoiese , Grosseto e Lucca, per un calciatore che ha passato gran parte della sua carriera in C1, dopo aver vissuto i suoi esordi in serie D.

In B conta 19 apparizioni e 2 reti, tutte con la maglia dello Spezia nei primi sei mesi del 2008.

Dotato di un buon fisico (183 cm per 74 kg), pur non essendo un goleador (raramente è andato in doppia cifra), è una prima punta.

Intanto, il ventiduenne difensore inglese Thackray, prodotto del settore giovanile amaranto lo scorso anno in prestito ad Ancona, è stato ceduto in comproprietà all’Andria.