Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Reginaldo e Salandria in coro: ‘L’importante era la vittoria, gruppo fortissimo’

Reggina, Reginaldo e Salandria in coro: ‘L’importante era la vittoria, gruppo fortissimo’

“L’importante era conquistare i tre punti e ce l’abbiamo fatta alla grande”.

Ciccio Salandria commenta così la vittoria della Reggina sulla Vibonese e non  recrimina per  l’inizio in panchina. “Siamo  – ha detto – giocatori importanti in tutti i ruoli. Il mister ha difficoltà a mettere la formazione migliore. Non è bello stare in panchina, ma sono sempre pronto a dare il mille per mille”.

Reginaldo, invece, descrive il gol che ha sbloccato la situazione:”L’ho deviata io, non andava verso la porta e l’ha infilata il difensore. Quello non conta, l’importante era partire bene e quel gol ci ha dato tranquillità”

“Preferisco – aggiunge – far  fare i gol che farli, l’importante era la vittoria”.

“Noi abbiamo provato a fare la nostra solita partita, ma la Vibonese è una buonissima squadra. Di quelle che abbiamo affrontato qui è stata la migliore. La Ternana va affrontata sempre con la stessa voglia ed entusiasmo. Dobbiamo essere tutti pronti e rispondere pronti. Il nostro gruppo è fortissimo, anche per quelli che stanno in panchina”,

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Marco Rossi: “Questo è un campionato in cui ci sarà bisogno di tutti. Chi entra deve avere la stessa qualità di chi esce. A lungo andare una panchina del genere sarà la nostra forza”.