Come da pronostico, la fortissima selezione “Campania” vince in scioltezza l’ottava edizione del Gran Galà del Molise.
La “Calabria” si arrende contro gli avversari dopo aver conquistato la finalissima della manifestazione battendo le altre due partecipanti: gli organizzatori del Molise e la Basilicata.
I 2005 selezionati tra le squadre della regione porteranno con se un buon bagaglio di esperienza.
La finalissima è senza storia: quarantanove punti realizzati per i reggini contro i cento otto degli avversari.
Il giovane Pisapia, atleta della selezione Campana è stato eletto Mvp della kermesse.
Dopo due anni con la medaglia d’oro al collo, i calabresi portano a casa un argento che è soltanto un piccolo passo verso il percorso di crescita e formazione che passerà attraverso la partecipazione di nuovi tornei e del classico Trofeo delle Regioni.
Campania-Calabria 108-49
(35-15,25-15,24-12,20-9)
Campania:Sauro 11,Pisapia 13,Rossano 5,Orlando 4,Spinelli 6,Rizzo 15,Morvillo 29,Di Narra 4,Improta 3,Volpe 2,Morabito 6,Di Laura 7. All Gentile Ass Carrozzo
Calabria:Sgarlato 4,Consolo 2,Miscimarra 14,Grande,Sorbara 2,Colaci,Stanganelli,Manasia , Privitera 4,Ielo 16,Giampà 5,Malvaso 2.All Pronestì Ass Padula
Arbitri Nicolò e Marone