di Giuseppe Calabrò – Si è aperta  davvero una settimana decisiva per la società del Gallico Catona. Il  “patron” Nello Violante potrebbe  lasciare la carica di presidente. Sei lunghi anni di convivenza fra le due realtà a nord  di Reggio

Calabria, i play off per la serie D con Ivan Francescini, tanti giovani valorizzati, tante soddisfazioni, qualche

delusione. Violante da presidente del Catona ( dalla prima categoria all’ eccellenza) ha vinto due

campionati, in passato  ottimo mediano nel Catona, nell’ Archi, nella Fiumarese.

“ Niente di personale, sostiene Violante, a Gallico mi sono trovato benissimo, ma bisogna invertire la

tendenza, nuovi stimoli e idee, sono stanco, a breve comunicherò ufficialmente le mie decisioni”.

Intanto si è sposato in questo giorni il difensore Peppe Calarco proprio con Francesca Violante, la figlia

del “ patrion”.

Il Gallico Catona farà di tutto per fargli cambiare idea,  indetta una riunione societaria per dipanare

l’intricata matassa. Speriamo che si trovi una soluzione e si continui ancora insieme per migliorare il

progetto di un Gallico Catona che sta facendo, fra l’altro , benissimo nel settore giovanile.

Si è al rendea vous . E’ ovvio che la questione tecnica programmatica al momento passi in secondo piano.