Verona e Crotone riprendono il proprio cammino in campionato con una sfida che può valere molto per entrambe.
Si gioca di domenica alle 15 e si annuncia un Bentegodi incandescente pronto a sostenere i gialloblu nel delicato scontro diretto.
Pecchia ha qualche problema di formazione e deve sostutire lo squalificato Bessa e si tratta della prima uscita da quando Caceres è passato alla Lazio.
Cerci non ha ancora sciolto le riserve dell’allenatore e anche Pazzini va verso l’esclusione.
Zenga pare intenzionato a dare da subito spazio a Capuano e Benali.
Le speranze offensive, invece, sarannno affidate al trio d’attacco formato da Trotta, Budimir e Stoian.
Le probabili formazioni:
VERONA (4-4-1-1): Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Heurtaux, Fares; Romulo, B. Zuculini, Buchel, Verde; Matos; Petkovic.

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Sampirisi, Ceccherini, Capuano, Martella; Rohden, Mandragora, Benali; Trotta, Budimir, Stoian.