Dopo la vittoria al tie break nella prima giornata contro Barricalla Collegno al “Pala Scoppa”, il Volley Soverato del presidente Matozzo si appresta ad affrontare la prima trasferta di questa stagione 2017/2018. Le ragazze di coach Leonardo Barbieri saranno, infatti, di scena in Lombardia contro la Savallesse Millenium Brescia di coach Mazzola che è stata sconfitta a Baronissi per tre set a due domenica scorsa. Quella del palasport “Jimmy George” sarà una partita complicata per le ioniche, come del resto lo saranno tutte in questa lunga stagione. Capitan Donà e compagne, contro le piemontesi di Collegno, hanno dimostrato grande carattere e reazione, riuscendo a capovolgere la situazione che le vedeva sotto due a zero nel computo set; in questa settimana coach Barbieri con il suo staff tecnico ha lavorato come sempre in modo intenso, ritornando sulla sfida passata e studiando bene il prossimo avversario. Il Soverato, come più volte detto, è una squadra nuova che ha bisogno di tempo per trovare la giusta amalgama e di oleare per bene gli schemi di gioco. Le due straniere, nonostante il poco tempo di allenamento con la nuova squadra, hanno fatto vedere cose interessanti domenica scorsa e, allenamento dopo allenamento, si inseriranno sempre di più nel nuovo contesto. Savallese Millenium Brescia è una squadra di tutto rispetto con giocatrici esperte della categoria, come Villani e il libero Parlangeli. Le “cavallucce marine” di patron Matozzo stanno preparando bene questa partita e partiranno domani pomeriggio per la sede del ritiro lombardo. Su questa sfida, abbiamo ascoltato proprio le impressioni del vulcanico presidente Matozzo: “Domenica affronteremo la prima trasferta della stagione e andiamo a Brescia convinti di poter fare bene; contro Collegno al “Pala Scoppa” ho visto una squadra che ha saputo reagire alle tante difficoltà dopo due set persi inaspettatamente. Le ragazze hanno dimostrato di essere un gruppo unito e, insieme, sono riuscite a rimontare una gara difficile che la compagine piemontese aveva in pugno. Anche dalla panchina sono arrivati aiuti importanti e coach Barbieri con la sua esperienza è riuscito a trasmettere alla squadra la giusta grinta e voglia di vincere. Contro Brescia sappiamo che non sarà facile, ma abbiamo tutte le carte in regola per tornare in Calabria con un risultato positivo”. Per il Soverato rifinitura prevista nella mattinata di domenica, prima del fischio d’inizio che si terrà alle ore 17:00. L’incontro sarà trasmesso in streaming sui portali volleysoverato.it e volleysoverato.com.