“ Sono soddisfatto di come si sta lavorando, vecchi e nuovi si stanno ben amalgamando, ci sono tutte le

condizioni per far bene”. A parlare così è il neo mister del Gallico Catona Peppe Misiti, alla sua prima

esperienza in Calabria.

I primi 15 giorni di lavoro sono andati via, il tecnico sta valutando con cautela anche chi è in prova, fra

pochi giorni la rosa sarà “scremata” e completata con l’arrivo di un altro attaccante e di un “ under”

esterno.

E’ un Gallico Catona che sgobba e fatica nella splendida struttura del Lo Presti di Gallico Superiore.

Sta andando ben e la campagna abbonamenti, un’altra scommessa della società che quest’anno ha

rinnovato il suo collaudato organico ( cinque anni di buoni risultati) .

Proficuo “galoppo” a due porte in famiglia per il Gallico Catona. Mister Peppe Misiti sta “saggiando” le

condizioni atletiche dei suoi atleti, il modulo 4-3-3, vuole dare una precisa identità ad una compagine

assai rinnovata, buona impressione stanno destando i nuovi arrivati, particolarmente il difensore Fayè

e il centrocampista Flores.In progres Lima e l’attaccante Gottuso.

Già in buona forma il portiere Parisi, il difensore Peppe Marcianò e Andrea Penna.

La prossima settimana allo stadio “ Lo Presti” ci sarà un quadrangolare.