Nello stadio comunale di Spezzano della Sila ad esclusivo utilizzo della società sportiva locale Fitarco Arcieri della Sila, si è svolta domenica 17 luglio 2017 l’ultima gara in calendario federale Targa della Calabria prima della sosta estiva.

Come ormai il copione calabrese recita, la società sportiva di A.S.D. Arcieri Club Lido capitanata dal presidente Messina fa bottino pieno nel settore giovanile con due punteggi mai registrati in Italia e In Calabria.

Infatti nella gara di specialità Targa 70 Round/50 Compound la società del quartiere lido totalizza con Poerio Piterà Francesco il punteggio italiano più alto di sempre di tutte le categorie mai registrato con 704 punti su 720 totalizzabili. Infatti le frecce del giovanissimo arciere di casa Club Lido colpiscono per ben 57 volte il dieci, 15 volte il nove e un solo otto fatto alla prima freccia di gara per settaggio mirino. L’obiettivo del Mister Poerio Piterà Edoardo a inizio stagione era quello di fare punteggi mai visti in Calabria con i propri arcieri, obiettivo studiato a tavolino e progettato con allenamenti mirati e intensi che ha dato i suoi frutti. A questo si aggiunge anche il punteggio totalizzato dalla sorella Poerio Piterà Anastasia che di punti nella stessa categoria ne totalizza ben 665 facendo segnare nella statistiche regionali il top dei punteggi mai realizzati, piazzandosi al primo posto nelle classifiche regionali di sempre.

Andiamo ora a elencare i podi di casa Club Lido, Medaglia d’oro per Chiricò Rosanna nel Compound Seniores di categoria e argento negli assoluti, medaglia di Bronzo per Messina Giuseppe nel Compound Master Maschile, medaglia di bronzo sia nell’individuale che negli assoluti per Valentino Elena nella categoria Ragazze, medaglia di argento negli individuali e negli assoluti per Caroleo Alessandro nei giovanissimi maschili, medaglia d’oro negli individuali e negli assoluti con punteggio regionale più alto di sempre per Poerio Piterà Anastasia (665 punti categoria giovanissimi femminile) e medaglia d’oro negli individuali e negli assoluti con Poerio Piterà Francesco (giovanissimi maschili) che come detto prima totalizza con 704 punti il più alto punteggio Italiano di sempre.

Nelle dichiarazioni rese dai responsabili societari, Messina Giuseppe e Poerio Piterà Edoardo vi è una grande soddisfazione, infatti i due tecnici del team Club Lido pur non essendo titolati con specializzazioni giovanili portano casa sempre risultati di prestigio, le prime affermazioni giungono dal Presidente Messina, il quale soddisfatto dalla prestazione dei propri arcieri dichiara che “il nostro lavoro in società è solo all’inizio, infatti durante le pause estive abbiamo già in programma una serie di iniziative sportive, sia con allenamenti personalizzati per i nostri arcieri sia con raduni allargati ad altri amici di società con settori giovanili al fine di intraprendere un percorso comune che porti l’arcieria Catanzarese sempre più in alto nello scenario Italiano”. Conclude il vice presidente Poerio Piterà Edoardo “lavorare con questo staff e con questi atleti e famiglie è un piacere ed un onore, vorrei ringraziare l’assessore allo sport del comune di Taverna Pascuzzi Giuseppe il quale si è impegnato in queste ultime settimane a farci utilizzare il campo sportivo della mia cittadina Taverna per l’allenamento intenso dei miei arcieri, allenamenti fatti a giorni alternati anche con duecento frecce tirate a seduta, sotto il sole e con il vento. Abbiamo lavorato in sinergia e con impegno e questi sono i frutti del nostro lavoro. Abbiamo avuto ostacoli nel nostro percorso, nessun aiuto morale ci è mai giunto, ma la caparbietà nostra e dei nostri piccoli ci ha dato le vette delle classifiche e delle statistiche italiane. Un nostro motto “non finisce qui”.