La notizia era nell’aria già da tempo, ma soltanto nel pomeriggio di mercoledì 13 giugno è stato messo nero su bianco tra il Bocale ADMO e Filippo Laface, nuovo allenatore dei biancorossi per la stagione 2017/2018.

L’esperto tecnico è un veterano del calcio dilettantistico nostrano, ma soprattutto, si tratta di un tecnico vincente che possiede un curriculum come pochi altri. Nelle ultime quattro stagioni, mister Laface ha sempre conseguito il risultato programmato: alla guida del Brancaleone ha prima vinto il campionato di Promozione, poi ha centrato la salvezza in Eccellenza; sulla panchina del Siderno ha chiuso secondo nel torneo di Promozione, ottenendo il salto di categoria dopo i playoff, conquistando poi la permanenza in Eccellenza anche stavolta, pur con qualche difficoltà iniziale.

Carismatico ed effervescente, un motivatore come pochi altri, scelto da chi lo conosce bene per guidare il Bocale ADMO e tentare nuovamente la scalata verso l’Eccellenza, dopo due stagioni di alti e bassi. Le aspettative sono elevate, ma la certezza di poter contare su di un ‘fuoriclasse’ della panchina può far dormire sonni tranquilli e, finalmente, sognare in grande.