Nell’anticipo della seconda giornata del girone di ritorno, la Tonno
Callipo Calabria Vibo Valentia ritorna alla vittoria conquistando una
preziosissima vittoria casalinga contro l’Emma Villas Siena con il
punteggio di 3-0. Prestazione pressoché perfetta per i ragazzi di coach
Antonio Valentini che hanno mostrato grande tenacia e numeri altisonanti
soprattutto in cambio palla e con una fase correlazione muro-difesa che
ha fatto la differenza soprattutto nel corso del terzo set. Eppure
Siena, che è uscita ridimensionata dalla partita, ha lottato soprattutto
nel corso del primo e del terzo parziale cercando di stare attaccata
punto a punto alla partita. Ai toscani, apparsi poco uniti e a volte
troppo arrendevoli, non è bastata la buona prestazione di Hernandez che
ha chiuso il match con 21 punti e il 62% in attacco. D’altra parte, in
casa Tonno Callipo ha funzionato praticamente tutto con numeri
impressionanti in attacco e con tre giocatori in doppia cifra: Skrimov,
Al Hachdadi e Mengozzi. Con una ricezione positiva, Zhukouski (premiato
come Mvp del match) ha orchestrato al meglio il gioco, togliendosi,
peraltro, lo sfizio di realizzare cinque muri. Bene Skrimov e Al
Hachdadi con il bulgaro autore di 14 punti e il 75% in attacco, mentre
il marocchino ha chiuso il match con il 65% in attacco e 15 punti
(migliore realizzatore dei suoi). Autorevole prova anche per Mengozzi
che ha realizzato 10 punti con l’89% in attacco. Ma è stata tutta la
squadra a fornire una prestazione confortante contro l’Emma Villas
Siena. I toscani hanno provato a tenere botta soprattutto nel terzo set
annullando due palle match sul 24-22 trovando i vantaggi grazie ad
Hernandez. Ma il PalaValentia ha festeggiato il ritorno al successo
pieno dopo l’attacco vincente di Al Hachdadi e lo smash decisivo di
Vitelli, sulla ricezione errata di Siena, che è valso il 26-24 finale.

Spettatori: 800

Mvp: Tsimafei Zhukouski

Tsimafei Zhukouski (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “E’ stata
sicuramente la nostra migliore prestazione stagionale, sono molto
contento per tutta la squadra. Sono tre punti importantissimi per la
classifica e per il morale. Devo ringraziare i compagni per la mia
prestazione di oggi. Siamo stati bravi tutti, uniti ed è per questo che
sono arrivati i tre punti”.

Andrea Giovi: (Emma Villas Siena): “Il nostro approccio deve cambiare,
non siamo stati poi capaci di cambiare l’inerzia della partita. Abbiamo
iniziato male e abbiamo continuato ad essere poco lucidi durante la
gara. Ora dobbiamo mettere più qualità in campo, dobbiamo fare meglio”.

IL TABELLINO

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Emma Villas Siena 3-0 (25-22,
25-17, 26-24)

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Zhukouski 4, Skrimov 14, Mengozzi
11, Al Hachdadi 15, Barreto Silva 4, Vitelli 5, Cappio (L), Marsili 0,
Lopez 0, Marra (L). N.E. Presta, Domagala, Strohbach. All. Valentini.
Emma Villas Siena: Marouflakrani 2, Ishikawa 11, Gladyr 3, Hernandez
Ramos 21, Maruotti 3, Spadavecchia 4, Caldelli (L), Giovi (L), Fedrizzi
2, Giraudo 0, Vedovotto 1, Mattei 1, Johansen 0. N.E. Cortesia. All.
Cichello.
ARBITRI: Cappello, Tanasi.
NOTE – durata set: 27′, 22′, 30′; tot: 79′.

Nella foto, l’esultanza di Tsimafei Zhukouski migliore in campo contro
Siena (foto Sgrò)ee