Sarà un organico composto da quattordici elementi quello della pallavolo Franco Tigano Palmi che il mister Antonio Polimeni guiderà nel prossimo campionato di serie B, una stagione che dovrà vedere protagonista la formazione palmese cara al presidente Pino Carbone.

Al momento gli uomini nella rosa neroverde sono dodici per cui ne mancano ancora due. Due tasselli per completare la squadra che dovrà portare in alto i colori della Franco Tigano Palmi. Due atleti che sono già nel mirino della società di Palmi e che nei prossimi giorni saranno ufficializzati, dopodiché tutti pronti per iniziare la nuova entusiasmante avventura. Raduno il due settembre, cena di saluto tra dirigenza, staff tecnico e squadra e poi il giorno dopo tutti al lavoro sotto le direttive di Antonio Polimeni e il suo staff.

Il presidente Carbone è entusiasta della nuova avventura. Lui, forte della sua storia pallavolistica (da giocatore è stato un buon palleggiatore) e della passione per il volley presente in tutta la sua famiglia, non vede l’ora di iniziare la stagione, di vedere all’opera i ragazzi, di cogliere l’entusiasmo e l’incitamento della gente di Palmi. Intanto già si lavora per mettere le basi di una buona organizzazione societaria e di una buona sistemazione logistica degli atleti che arriveranno il due settembre. Il presidente Carbone ci tiene affinché tutto sia perfetto, che non ci siano pecche nell’organizzazione di tutto il necessario. Nella prossima settimana arriverà il materiale tecnico e l’abbigliamento per la squadra, mentre si provvederà quanto prima a sistemare la Palestra Surace, teatro delle perfomance della Franco Tigano nelle partite e negli allenamenti a settimanali.  La società è anche al lavoro sul progetto che vuole che tutte le partite della Franco Tigano siano trasmesse in diretta in streaming e in Tv. Insomma si lavora, per settembre tutto dovrà essere definito e funzionale al progetto neroverde.