I numeri sciorinati dal martello giallorosso nei primi sei turni di Campionato ci consentono di formulare un’interessante comparazione con i dati dei suoi predecessori in maglia giornata. Guardando a quanto accaduto nelle prime sei giornate dei dieci campionati che la Tonno Callipo ha disputato nella massima serie, si scopre che meglio di Antonov ha fatto solamente lo schiacciatore venezuelano.

I numeri messi a segno da Oleg Antonov in queste prime sei giornate di SuperLega UnipolSai offrono lo spunto per andare a redarre una piccola raccolta dati relativa alle realizzazioni, relative ai punti messi a segno nelle prime sei giornate dagli schiacciatori della Tonno Callipo, in Serie A1 prima e in SuperLega poi. Lo schiacciatore italo-russo, infatti, con i 99 punti realizzati nelle prime sei giornate di campionato si posiziona al secondo posto nella classifica dei martelli più prolifici della storia della società giallorossa. Meglio di lui ha fatto solamente lo schiacciatore venezuelano Luis Diaz autore, nelle prime sei giornate del Campionato 2011-12, di 104 punti. Un dato significativo per un giocatore che è arrivato quest’anno a Vibo Valentia con l’obiettivo di tornare a giocare con continuità e di essere punto di riferimento offensivo dello scacchiere tecnico-tattico di coach Lorenzo Tubertini. Di seguito, ecco il dato, disaggregato stagione per stagione relativo alle realizzazioni degli schiacciatori più prolifici della Tonno Callipo nelle prime sei giornate di campionato.

1. LUIS AUGUSTO DIAZ 104 PUNTI – STAGIONE 2011-12;

2. OLEG ANTONOV 99 PUNTI – STAGIONE 2017-18;

3. MATTHEW ANDERSON 94 PUNTI – STAGIONE 2010-11;

4. MURILO ENDRES 86 PUNTI – STAGIONE 2005-06;

5. SIMONE ROSALBA 74 PUNTI – STAGIONE 2004-05;

6. FRANTISEK OGURCAK 65 PUNTI – STAGIONE 2013-14;

7. ELVIS CONTRERAS 64 PUNTI – STAGIONE 2009-10

8. TINE URNAUT 61 PUNTI – STAGIONE 2012-13

9. JOAO PAULO BRAVO 58 PUNTI – STAGIONE 2006-07;

10. LUIS AUGUSTO DIAZ 56 PUNTI – STAGIONE 2008-09;

11. BAPTISTE GEILER 54 PUNTI – STAGIONE 2016-17.