Nelle dieci stagioni di Serie A1/SuperLega disputate finora, la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia ha avuto tanti direttori d’orchestra. Tanti palleggiatori che hanno fatto la storia del club vibonese e che poi si sono spinti anche oltre andando a vincere medaglie olimpiche e trofei tra i più importanti a livello internazionale. E in occasione di questa ricorrenza per noi speciale, quella dei dieci anni giocati nella massima serie, parte il nostro focus sui giocatori, divisi per ruolo, che hanno lasciato il segno qui a Vibo Valentia. Si parte, dunque, dagli alzatori! Buona lettura.
NB: l’analisi è relativa ai soli giocatori che abbiano disputato da titolari almeno una partita. Nell’elenco non rientrano gli altri palleggiatori che pure hanno dato un grosso contributo alla causa giallorossa. Da De Giorgi, passando per Bozidis, fino ad arrivare a Cortellazzi. Ai fini dell’analisi è stata decisiva la variabile della partita da titolare giocata soprattutto in relazione all’analisi sugli altri ruoli, soprattutto gli schiacciatori, dove gli atleti sono molto più numerosi rispetto ai palleggiatori.
Daniele SOTTILE – Il palleggiatore nativo di Milazzo (ME) è stato il primo alzatore titolare nella storia della Tonno Callipo in Serie A1. Arrivato nell’estate del 2004 all’età di 25 anni, Sottile ancora oggi, classe 1979, è uno dei migliori interpreti del ruolo. A Vibo Valentia ha disputato due stagioni, 2004-05 e 2005-06, mettendo in luce già allora le proprie qualità di palleggiatore talentuoso e scaltro. All’età di 38 anni si avvia a giocare la sedicesima stagione da protagonista assoluto in SuperLega con la maglia del Latina, la decima consecutiva nella massima serie. Medaglia di bronzo con la Nazionale agli Europei 2015, medaglia d’argento alle Olimpiadi di Rio 2016. LO SCORE DI SOTTILE IN GIALLOROSSO – 59 partite giocate, 94 punti realizzati (16 ace, 39 attacchi, 39 muri).
Simone SERAFINI – La storia di Simone Serafini è di quelle che fanno commuovere. Ed è una storia legata a doppio filo con la Tonno Callipo. Sì perché l’alzatore laziale indossa la casacca giallorossa in due differenti momenti della storia della società calabrese nella massima serie. Il primo risale all’estate del 2005 quando viene ingaggiato per il ruolo di vice Sottile (scenderà in campo dal primo minuto al posto di Sottile nelle prime due giornate contro Modena e Perugia). Qualche anno dopo a Vibo, nei primi giorni del 2012, si va a caccia di un sostituto di capitan Coscione (infortunatosi nell’ultimo match del 2011, il 29 dicembre a Modena). La Tonno Callipo, dopo aver perso la prima partita dell’anno contro Monza, ingaggia proprio Simone Serafini che si ritrova a fare il solo allenamento di rifinitura prima di scendere in campo nel match di campionato contro San Giustino. Un pomeriggio da incorniciare per il palleggiatore nativo di Civitavecchia che si rende protagonista di una grandissima prestazione contro gli umbri battuti 3-0. Serafini disputerà altre tre partite da titolare prima di lasciare nuovamente spazio a Coscione. LO SCORE DI SERAFINI IN GIALLOROSSO – 29 partite giocate, 5 punti realizzati (3 attacchi, 2 muri).
Raphael VIEIRA DE OLIVEIRA – Uno dei campionissimi che hanno indossato la maglia della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Raphael Vieira De Oliveira, palleggiatore brasiliano classe 1979. Talento puro, fantasia, uno dei migliori palleggiatori al mondo a Vibo ha disputato tre stagioni (due in A1 e una in A2). Con le sue giocate ha infiammato i tifosi, con il suo sorriso e il suo garbo si è fatto voler bene da tutti. Un autentico trascinatore che da Vibo ha fatto il grande salto andando a giocare in un club come Trento con il quale ha vinto tutto in Italia, in Europa e nel Mondo. Impressionante la sua bacheca di trofei: 4 Mondiali per Club (premiato sempre come miglior palleggiatore), 2 Champions League, 2 scudetti, 3 Coppe Italia, 1 Supercoppa Italiana (solo per rimanere ai trofei vinti con Trento). Attualmente Raphael sta giocando in patria con il Funvic Taubatè. LO SCORE DI RAPHAEL IN GIALLOROSSO (RELATIVO ALLE DUE STAGIONI DI A1) – 56 partite giocate, 121 punti realizzati (28 ace, 52 attacchi, 41 muri).
Javier GONZALEZ – Funambolico, potente, una macchina da guerra. Il cubano Javier Gonzalez arriva nell’estate del 2009 a Vibo Valentia fortemente voluto dal presidente Pippo Callipo il quale rimase favorevolmente impressionato dalla prestazione del palleggiatore cubano nella stagione precedente con la maglia di Cuneo al Pala Valentia. Forte fisicamente, forte in battuta e muro, Gonzalez ha giocato la stagione 2009-10 a Vibo Valentia. Nella stagione in giallorosso è andato in doppia cifra per ben tre volte realizzando, come suo best-scorer, qualcosa come 13 punti. 13 punti realizzati il 3 gennaio 2010 contro Latina (giallorossi ko in casa al tie-break) con ben 6 muri messi a segno per l’alzatore italo-cubano. Gonzalez nell’ultima stagione è stato assoluto protagonista della cavalcata trionfale dello Chaumont, allenato da Silvano Prandi, che si è laureato campione di Francia. LO SCORE DI GONZALEZ IN GIALLOROSSO – 28 partite giocate, 151 punti realizzati (35 ace, 71 attacchi, 45 muri).
Antonio CORVETTA – Marchigiano, classe 1977, Antonio Corvetta ha giocato a Vibo nella stagione 2009-10 occupando il ruolo di secondo palleggiatore alle spalle di Gonzalez. Veterano della Serie A italiana, il “Corvo” ha lasciato un buonissimo ricordo nell’ambiente vibonese dove viene ricordato sempre con grande affetto. Tante apparizioni in campo per lui a partita in corso, una sola partita giocata nella quale è stato schierato dal primo minuto dal tecnico argentino Uriarte (nel match di campionato di Piacenza, poi sua futura squadra). A 40 anni suonati, Corvetta si è laureato campione d’Italia con la Cucine Lube Civitanova e ora è pronto ad una nuova entusiasmante sfida: tentare il grande salto in SuperLega da direttore d’orchestra dell’ambiziosa Spoleto in A2. LO SCORE DI CORVETTA IN GIALLOROSSO – 19 partite giocate, 6 punti realizzati (1 ace, 2 attacchi, 3 muri).
MANUEL COSCIONE – Se non è una bandiera del club poco manca a diventarlo. Manuel Coscione si appresta a disputare la sua quinta stagione con la Tonno Callipo. Giocatore espertissimo, il palleggiatore piemontese è pronto a tuffarsi nella sua diciottesima stagione consecutiva nella massima serie! Carisma da vendere, capitano giallorosso di tante battaglie, faro di una squadra pronta a dire la sua nel prossimo campionato di SuperLega. Capitano nel biennio 2011-2013 e nella passata stagione, Coscione è un vero e proprio veterano della società del presidente Pippo Callipo. LO SCORE DI COSCIONE IN GIALLOROSSO – 112 partite giocate, 176 punti realizzati (42 ace, 59 attacchi, 75 muri).
Simo PEKKA-OLLI – Il palleggiatore finlandese dalle lunghe leve arriva a Vibo Valentia nell’autunno del 2011 allorquando la società giallorossa, spiazzata dall’improvvisa partenza di Lorenzo Bonetti, è costretta a reintervenire sul mercato per colmare la casella del secondo palleggiatore alle spalle di Coscione. In giallorosso, Olli arriva dopo le esperienze in Italia vissute a Bergamo e Padova e con la maglia della Tonno Callipo ha anche l’opportunità di giocare una partita da titolare. E’ la prima dell’anno 2012, l’ultima del girone d’andata contro Monza. I giallorossi vanno ko con il punteggio di 0-3 e, inevitabilmente, la prestazione di Olli soffre del mancato amalgama con i compagni di squadra dopo l’infortunio subito da Coscione nella partita precedente contro Modena. LO SCORE DI OLLI IN GIALLOROSSO – 5 partite giocate, 4 punti realizzati (2 attacchi, 2 muri).
Patrick STEUERWALD – Nell’estate tribolata del 2013 a Vibo Valentia approda il palleggiatore tedesco Patrick Steuerwald. Atleta generoso e dalla grande abnegazione in campo, si rende protagonista di una buona stagione per temperamento, voglia di fare. Non molto alto, 180 cm, sopperisce con grande abilità all’altezza rendendosi protagonista molto spesso in prodigiosi recuperi difensivi oltre che per una distribuzione di gioco nel complesso efficace. Steuerwald si rende assoluto protagonista nella settima giornata d’andata. Si gioca Perugia-Vibo (3-0 per gli umbri), ma il tedesco è il migliore dei suoi andando a realizzare addirittura 10 punti: 3 ace, 3 attacchi e 4 muri. LO SCORE DI STEUERWALD IN GIALLOROSSO – 24 partite giocate, 57 punti realizzati (11 ace, 24 attacchi, 22 muri).
Angel TRINIDAD DE HARO – Il talentuoso palleggiatore spagnolo arriva a Vibo all’età di 20 anni, ufficializzato nelle ultime ore del volley mercato 2013 insieme al connazionale Villena. Buone doti di alzatore e fisico gracilineo per l’alzatore iberico che però mostra indubbie qualità in allenamento e, quando chiamato in causa, si fa sempre trovare pronto. Per Trinidad De Haro arriva anche l’occasione di giocare da titolare una partita della Serie A1 italiana contro la forte Perugia. Davanti al pubblico di casa, nella settima giornata del girone di ritorno, lo spagnolo sostituisce l’acciaccato Steuerwald non soffrendo, peraltro, la pressione e l’emozione. Dopo l’esperienza in giallorosso, Trinidad ha giocato nel campionato tedesco e nelle ultime due stagioni ha giocato nel campionato belga (l’ultimo anno tra le fila del Knack Rooselare). LO SCORE DI TRINIDAD DE HARO IN GIALLOROSSO – 24 partite giocate, 9 punti realizzati (1 ace, 3 attacchi, 5 muri).
Marco IZZO – Arrivato a novembre 2016 nell’ottica dello scambio effettuato con la Materdominivolley.it Castellana Grotte (Buzzelli da Vibo a Castellana, Izzo da Castellana a Vibo), Marco Izzo si è trovato da subito a proprio agio a Vibo Valentia sia con la società e lo staff tecnico, sia con i tifosi. Trovarsi così bene a tal punto che la sua è stata una delle prime conferme ufficializzate dalla società per la stagione 2017-18. Uno dei migliori prospetti della pallavolo azzurra degli ultimi anni, Izzo ha giocato da titolare anche il match di campionato giocato a Santo Stefano contro Molfetta. E contro la sua ex squadra Izzo si è reso protagonista di un’ottima prestazione guidando la squadra alla conquista di un’importantissima vittoria. LO SCORE DI IZZO IN GIALLOROSSO – 16 partite giocate, 4 punti realizzati (1 ace, 1 attacco, 2 muri).
Fonte: volleytonnocallipo.com