Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Verso Reggina-Potenza di Coppa, Toscano: ‘Non chiamatelo turn over, teniamo a questa competizione’

Verso Reggina-Potenza di Coppa, Toscano: ‘Non chiamatelo turn over, teniamo a questa competizione’

Sarà un mercoledì di Coppa Italia di Serie C per la Reggina.  Sarà di nuovo il Potenza l’avversario e si giocherà in notturna al Granillo.

Inevitabile, per Mimmo Toscano, un passo indietro alla sfida del Viviani dove Mimmo Toscano era squalificato.

“Era – ha detto –  la prima volta che vedevo la Reggina dalla tribuna, in campo sei preso dall’adrenalina e puoi emettere giudizi diversi dalle gradinate. Ho visto una squadra consapevole, forte, equilibrata, di qualità. Il Potenza, fino alla partita contro di noi, non si sa da quanto non prendeva gol o non perdeva. Andare lì a fare una partita e a ottenere un risultato del genere dimostra come questi ragazzi stiano lavorando in maniera fantastica. Credo sia una vittoria meritata, perché non abbiamo subito grosso pericoli e creato tante situazioni per legittimare il risultato.  Nel secondo tempo potevamo essere più bravi nella scelta finale e nella conclusione”.

La Reggina continua ad avere statistiche lusinghiere. “Ai numeri – evidenzia-  non do tanto peso, ma quando servono li prendono. In questo momento ti danno dimostrazione della nostra solidità.  Ricordiamoci che abbiamo fatto cinque vittorie consecutive contro Catanzaro, Monopoli, Picerno, Avellino e Potenza, di cui tre fuori casa ed anche in campi sintetici. Questa squadra ha ancora margini di miglioramento”.

Adesso c’è spazio per la Coppa Italia di Serie C:”Ci teniamo a questa competizione. Lo consideriamo un turno infrasettimanale, perché se la consideriamo solo un impaccio per la partita contro la Casertana, stacchiamo la spina due giorni e ci troviamo male a preparare il campionato.  Ci teniamo a passare il turno e ad arrivare con la testa giusta. A me manca questa competizione, abbiamo l’organico giusto per fare strada. Poi magari usciamo al primo turno”.

Si parla di tanti avvicendamenti: “Turn over? In questa squadra non ne vedo.  Ci sarà ancora qualcuno dalla partita affaticato dalla partita di domenica.  Ti serve per dare minutaggio ad altri calciatori che ne hanno bisogno. Ma non chiamatelo turn-over. andrà sempre in campo una squadra forte”.

Bertoncini è tornato a Reggio ed entro il fine settimana sarà di nuovo in gruppo.  Potrebbe, invece, esserci uno spezzone per un nome molto atteso:”Mastour questa settimana ha iniziato ad allenarsi con il gruppo, per cercare di capire i meccanismi e l’intensità della settimana che svolgiamo di solito. Mi auguro che possa avere un po ‘di spazio nella partita di Coppa”.