Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, scocca l’ora di Mastour? Che beffa per Paolucci!

Reggina, scocca l’ora di Mastour? Che beffa per Paolucci!

La Reggina si avvicina all’appuntamento con i sedicesimi di Coppa Italia di Serie C. Al Granillo arriva il Potenza che proverà a riscattarsi dopo il tris subito in casa.

Per entrambe le squadre andranno, probabilmente, in campo le seconde linee. Soprattutto nel caso della Reggina, però, andranno più che altro in campo chi ha giocato meno.

Parlare di riserve è quantomai inopportuno di una squadra che, di fatto, può mandare in campo due undici e più in grado di lottare per il vertice.

In particolare, per bocca di Mimmo Toscano, si è scoperto che Hachim Mastour potrebbe giocare uno spezzone di partita con il Potenza.

Non è ancora al top, ma è il momento di iniziare a vederlo in campo.

Suona, invece, come una vera e propria beffa il fatto che Paolucci, centrocampista di primo livello arrivato dal Monopoli, sia squalificato. Il giocatore ha trovato poco spazio e in Coppa avrebbe potuto mettersi in luce, ma l’eredità di un appiedamento del giudice sportivo lo priverà di tutto ciò.

Bertoncini, invece, non sarà della partita considerato che si aggregherà alla squadra nella seconda parte della settimana.

E’ quasi emergenza in difesa dove resterà fuori anche Marchi per un problema al ginocchio. Scontato l’impiego di Gasparetto, da valutare chi saranno gli altri due centrali. Toscano potrebbe essere costretto a schierare  qualche elemento tra Loiacono, Blondet e Rossi che, attualmente, compongono la difesa titolare.

Certo anche l’impiego di Bellomo che, dopo essere subentrato a Potenza, sarà appiedato nel prosismo turno di campionato.

A caccia di minuti c’è anche Doumbia.