Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina-Catanzaro non finisce mai, comunicato della società giallorossa contro Taibi. ‘Accuse infondate’

Reggina-Catanzaro non finisce mai, comunicato della società giallorossa contro Taibi. ‘Accuse infondate’

Di seguito il comunicato:

“Le dichiarazioni rilasciate (leggi qui)  ieri dal direttore sportivo della Reggina, Massimo Taibi, nel corso di una trasmissione della società amaranto, e riprese da alcuni organi di stampa, non vanno certo nella direzione di stemperare i toni su quanto accaduto durante e dopo il derby di sabato scorso. Appaiano, tra l’altro, del tutto smentite da quanto deciso dal Giudice sportivo che ha comminato una serie di pesanti sanzioni allo stesso ds e ad altri tesserati amaranto per ciò che è successo negli spogliatoi tra primo e secondo tempo. La società US Catanzaro – che non intende intervenire più sulla vicenda – esprime solidarietà a mister Gaetano Auteri per le infondate accuse che ha ricevuto da parte del ds reggino.