Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: il riscatto di Guarna, ma in pochi se ne sono accorti

Reggina: il riscatto di Guarna, ma in pochi se ne sono accorti

E’ uno dei portieri meno battuti di tutte le categorie professionistiche, al momento l’unica squadra in grado di segnarli su azione è stata la Ternana.

Per il resto la Reggina ha preso due gol su rigore (Virtus Francavilla e Cavese), due calcio d’angolo (Paganese e Bari).

Proprio al Liberati e soprattutto al San Nicola si è avuto la sensazione che potesse fare di più

Contro il Catanzaro ha dimostrato un’enorme sicurezza a giocare palla al piede, ma in pochi si sono accorti che è stato decisivo nell’economia della partita.

Si, perché il palo di Fischnaller non è stata fortuna.

E’ stata bravura. La sua.

L’arbitro non ha concesso il calcio d’angolo e se si eccettuano gli spettatori in curva sono stati in pochi ad aver notato il suo intervento decisivo che, di fatto, è valso la vittoria amaranto.

Cancellata, perciò, l’incertezza del San Nicola, anche lui mette il marchio sull’ottimo inizio di stagione amaranto.