Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina-Vibonese, le pagelle

Reggina-Vibonese, le pagelle

GUARNA 6  – Altra gara da spettatore, solo qualche buona uscita.

LOIACONO 6,5  – Nel secondo tempo in scivolata sventa una conclusione insidiosa della Vibonese arrivata da dentro l’area di rigore.

BERTONCINI 6,5 – Bernardotto è l’attaccante che, al momento, lo ha messo di più in difficoltà. Alla fine, però, ne esce sempre vincitore.

ROSSI 6,5   – E’ il terzo anello di una catena che offre garanzie.

GARUFO 6  – Meno tambureggiante delle ultime apparizioni, ma c’è e si vede.

BIANCHI 6  – Qualche appoggio sbagliato, ma la sostanza c’è sempre.

(78′ SOUNAS S.V.)

 

DE ROSE  6,5  – La sua partita resterà non appariscente, ma ci sono almeno due recuperi che hanno evitato ripartenze pericolosissime della Vibonese. Si prende un giallo per rimediare ad errori di altri. Per non rischiare l’espulsione Toscano lo sostituisce.

(46′ SALANDRIA 6 – Prende il posto di De Rose e non lo fa rimpianegere)

BELLOMO 7 – Inutile parlare di giocate, tocchi o qualità dei palloni giocati. Quello che fa notizia è l’incredibile voglia di sacrificarsi e lottare per novanta minuti per la squadra.

RUBIN 6 –  Come Garufo, più una prova di posizione ch di spinta.

(59′  BRESCIANI  6 – Bravo, soprattutto in chiusura.)

DOUMBIA S.V. – Una ventina di minuti che gli valgono un nuovo infortunio e le lacrime. Sfortunatissimo.

(25′ CORAZZA 7 – Quarto gol in cinque partite. Toscano voleva probabilmente risparmiarlo per Terni)

REGINALDO 7 – Propizia il primo gol e offre l’assist per il secondo gol. Decisivo.

(59′ DE FRANCESCO 6 ,5  – Ha qualità e la mette subito al servizio della squadra.)

TOSCANO 7 – Parte con un 3-5-2 che in realtà è un 3-4-3 in cui Bellomo affianca Reginaldo e Doumbia partendo da sinistra. La partita è rognosa, gli episodi lo aiutano inizialmente e la gestione è perfetta.