Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Bellomo: ‘Toscano è un martello, a Bari andiamo senza paura’

Reggina, Bellomo: ‘Toscano è un martello, a Bari andiamo senza paura’

Nicola Bellomo è stato ospite della trasmissione Passione Amaranto in onda su Reggina Tv.

E’ tornato sulla vittoria ottenuta con il Bisceglie: “Volevamo vincere a tutti i costi per arrivare carichi a lunedì. “Da quando sono a Reggio è stata una delle migliori partite. Fare il trequartista è il mio ruolo. Alle fine decide il mister e bisogna  continuare su questa squadra”.

“Con il mister – prosegue – ho un buon rapporto dal primo giorno in cui sono arrivato. E’ uno molto duro, vuole che siamo sempre sul pezzo.Non si accontenta mai, è un martello”.

All’orizzonte il big match del San Nicola di lunedì sera:”Per fare risultato a Bari serviranno tecnica e personalità. Siamo una squadra matura. L’allenatore ci manda in campo con tutte le indicazioni possibili, non dobbiamo avere paura dell’avversario”.

C’è chi ritiene che la Reggina vola per lo scarso livello degli avversari affrontati fin qui:”Il Bisceglie non è una squadra scarsa. Veniva dalla vittoria di Rende e dal pareggio col Catanzaro. Non penso le abbia fatte per caso. C’è bravura nostra come difetti avversari. Siamo costruiti per fare qualcosa di importante e consapevoli della nostra forza”.

E sul Bari: “E’ una squadra costruita per vincere. Hanno speso più di tutti. In C però non bastano solo i nomi e avevo il dubbio che, all’inizio, potesse faticare un po’. E’ capitato anche a noi l’anno scorso su certi campi”

Per il barese sarà una partita particolare: “Gioco a casa mia, ci saranno tanti amici e la famiglia. E, però, una partita come le altre. Giochi contro una squadra importante, se inizi a fare risultato con queste squadre l’autostima cresce”.