Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: perché Loiacono offre un’opzione in più

Reggina: perché Loiacono offre un’opzione in più

Dopo aver evidenziato come pensare ad un Mimmo Toscano integralista rappresenti un falso storico (leggi qui) , occorre evidenziare come la firma di Giuseppe Loiacono offra, di fatto, un’opzione tattica in più alla squadra.

La rosa che sta nascendo è chiaramente votata al 3-5-2, ma l’approdo in amaranto permette di rilevare come già in partenza la rosa sia pronta ad acquisire differenti stili e moduli di gioco.

Si è detto, ad esempio, come l’ex capitano del Foggia sia un uomo che può tranquillamente alternarsi con Kirwan nel ruolo di quinto a destra, oltre ad essere un eccellente interprete del ruolo di veloce difensore centrale per la categoria.

Attenzione, però, perché potenzialmente la Reggina ha in organico uomini per giocare a quattro e con potenziali buoni risultati.

Tralasciando la batteria di centrali, assolutamente competitiva, con Gasparetto, Rossi, Bertoncini e Redolfi, si può tranquillamente dire che Marchi e Loiacono abbiano nelle corde anche il ruolo di terzino rispettivamente sinistro e destro.

Un’opzione in più per Toscano.