Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Taibi conferma: ‘De Falco e Baclet vicini all’addio’ e parla di Bellomo e Strambelli

Reggina, Taibi conferma: ‘De Falco e Baclet vicini all’addio’ e parla di Bellomo e Strambelli

Massimo Taibi, intervenuto ai microfoni di Radio Antenna Febea, ha avuto modo di esprmersi, tra gli altri temi, sulla questione del mercato in uscita.

La Reggina, com’è noto, deve ancora fare qualche colpo in entrata (probabilmente quattro) e a quel punto si troverebbe ad avere una rosa di oltre trenta giocatori.

Leggi anche: Reggina: la rosa aggiornata, 11 nuovi arrivi

Si spiega facilmente il motivo per il quale dovrà operare diverse uscite.

Secondo quanto dichiarato dal direttore sportivo, però, ci sarebbero i margini affinché più di un’operazione si concluda a stretto giro di posta.

Leggi anche: Reggina: il mercato non è finito, in arrivo almeno altri quattro giocatori, due di alto livello

Particolare attesa c’è per De Falco e Baclet. Entrambi, infatti, hanno ingaggi importanti e privarsene significa alleggerire il monte stipendi in maniera importante, facilitando l’assalto agli ultimi grandi colpi.

Taibi ha parlato di “trattiva in stato avanzato” per il centrocampista e l’attaccante.  Al punto che si aspetta che addirittura a momenti potrebbe essere chiuso il cerchio. Per Baclet si parla di destinazione Virtus Francavilla. De Falco, invece, dovrebbe approdare a nord.

Taibi segnala inoltre che usciranno Mastrippolito e Petermann.

Tra i tifosi c’è ansai per capire quale sarà il destino di Bellomo e Strambelli.

Il direttore sportivo ha evidenziato come il primo sia un giocatore importante per Toscano e che soltanto in caso di richieste importanti nei suoi confronti potrebbe muoversi.

Leggi anche: Reggina: otto-nove calciatori con la valigia in mano, i possibili partenti

Diverso, invece, il discorso per Strambelli. Secondo Taibi, infatti, la sua collocazione le 3-5-2 potrebbe risultare problematica e pertanto occorrerà attendere le valutazioni di Toscano.

Un futuro lontano dalla Reggina per Strambelli, dunque, non è da escludere.