Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, nome nuovo per la fascia destra

Reggina, nome nuovo per la fascia destra

La Reggina, al momento, è concentrata nel regalare a Mimmo Toscano due difensori centrali e almeno un attaccante.

L’obiettivo è averli prima che arrivi domenica, giorno del ritiro per gli amaranto.

Si tratterebbe  di tre colpi che si aggiungerebbero ai quattro già definiti (Guarna, Sounas con Bianchi, e Bresciani già definiti).

La Reggina cerca comunque anche un esterno sinistro ed un esterno destro.   Da un lato l’obiettivo numero uno resta Liotti e ci sono buone possibilità di prenderlo.

A destra, invece, si potrebbe pensare di puntare su Kirwan con convinzione.  Si stanno, infatti, raffreddano le piste che portavano a Rapisarda della Sambenedettese e a Loiacono del Foggia.

Il primo ha un contratto fino al 2021 e i marchigiani chiedono una cifra “monstre” per i parametri della categoria per liberarlo, mentre il terzino destro, come tutti i giocatori che si svincolano dai pugliesi ormai falliti, chiede troppo per quelli che sono i parametri di spesa fissati.

La sensazione è che, dovendo fare degli investimenti seri sugli ingaggi, la Reggina li farà in altri ruoli.

E’ questo il motivo per il quale gli amaranto stanno seguendo un profilo affidabile, ma non di grido.

Si chiama Niccolò Tofanari, è un classe ’98 ed è redue da una buona stagione gubbio.

Cresciuto nel settore giovanile della Roma, avrebbe il profilo giusto per essere un elemento che avrebbe i margini di esplodere con calma.

Si attendono sviluppi.