Dopo tanti anni la Reggina ha un giocatore che, senza nulla togliere agli altri, possiede un nome che ricorre spesso tra i tifosi.

A volte non passa il pallone, si intestardisce nelle giocate, litiga troppo con l’arbitro, ma basta uno stop ed un passaggio smarcante per mettere a tacere le critiche

Lo scorso anno è partito alla grande, poi, complice una preparazione fisica ottimale, ha finito in riserva.

Nicola Bellomo è indubbiamente il calciatore su cui la tifoseria punta di più per la prossima stagione.

Da quando lo store ha aperto la sua è nettamente la maglia più venduta.

Ieri sono dilagate le voci secondo cui Pisa e Pescara sarebbero pronte a riportarlo in B.  La notizia ha fatto crescere l’allarme tra i tifosi che si sono chiesti se davvero si punti in alto privandosi di un giocatore così e c’è chi ha addirittura parlato di smobilitazione.

Bellomo, al momento, non è in uscita.  Le richieste che dovranno arrivare dovranno, eventualmente, essere convincenti sotto il profilo economico, al punto da offrire margini per investire in calciatori simili o addirittura più forti.

A cambiare le carte in tavola potrebbe, eventualmente, essere una richiesta del calciatore di andare via o una decisione di Mimmo Toscano.

Toscano, nel corso della sua carriera, ha valorizzato al massimo calciatori con caratteristiche simili a quelle del talento barese: basti pensare a Domenico Danti al Cosenza o a Maiorino lo scorso anno alla Feralpi Salò.