Oltre un miliardo di euro (si, miliardo) è il fatturato della società che detiene la proprietà della Feralpi Salò. Questo è sufficiente a testimoniare quale e quanta sia la forza economica del sodalizio lombardo che, da tempo, sogna di agguantare un posto in Serie B.

Non a caso aveva puntato su Mimmo Toscano, ritenendo però insoddisfacente il quarto posto raggiunto nella stagione regolare.

C’è un contratto ancora in essere fino al 2020. Prima di legarsi alla Reggina, Toscano deve svincolarsi dalla Feralpi Salò.

Da quanto si è capito  c’è qualche ruggine di troppo  che sta allontanando il momento della rescissione.

Nelle ultime ore, però, la Feralpi Salò avrebbe trovato l’accordo con il suo nuovo allenatore: Stefano Vecchi.

Questo potrebbe, in un certo senso, sbloccare la situazione legata a Mimmo Toscano per tutta una serie di motivi.