La Reggina, nelle prossime ore, dovrebbe chiudere definitivamente la questione Mimmo Toscano. Manca solo l’annuncio e la firma del contratto che arriverà dopo la rescissione del contratto tra il tecnico e la Feralpi Salò.

Gli amaranto si tufferanno in un mercato che, in realtà, è già iniziato.  Mentre la porta sembra ormai destinata ad essere affidata a Nordi, colpisce il fatto che la Reggina sia vicina a chiudere per un difensore centrale strutturato e di piede destro.

Considerato che, in organico, ci sono già Gasparetto e Redolfi (ha ancora un anno di contratto) e che non corrisponde né ad un profilo di centrale rapido o mancino, si capisce come crescano i sospetti sul fatto che la posizione di capitan Conson sia in bilico.

Il centrale sembra destinato a lasciare Reggio e non mancano i discorsi avviati con alcune società campane.  Occorre, inoltre precisare, che la difesa sarà ulteriormente puntellata.

Conson non è l’unico calciatore che andrà via tra quelli sotto contratto. Tra i calciatori che potrebbero cambiare aria c’è De Falco, anche per lui c’è apprezzamento soprattutto nel girone meridionale.