Nel solco di Giovanni Morabito, Nino Barillà e Toti Porcino.  Reggio Calabria sembra avere un feeling speciale con la produzione di mancini.

L’ultimo a iscriversi al club è il classe 1998 Amilcare ‘Mirko’ Fiumara.

Si tratta di un terzino sinistro di più di 180 cm che, nella stagione appena conclusa, è stato tra i protagonisti della promozione in Serie C del piccolo Picerno.

Può giocare anche a destra, ma le cose migliori le ha fatte vedere sul lato opposto.

Sulle sue tracce ci sarebbero diversi club: Padova, Alessandria e addirittura la Salernitana.

Fino al 2015 è stato di proprietà della Reggina, dopo il fallimento è passato al settore giovanile del Messina, arrivando addirittura ad indossare la fascia di capitano nelle giovanili peloritane. Sempre una cosa ad effetto per qualcuno che è nato a Reggio Calabria.

La carriera lo ha portatoa a Nocera e poi a Pineto dove adesso sembra pronto a spiccare il volo verso il professionismo.+

FOTO cornermessina.it)