Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina-Toscano, nodo Feralpi Salò: possibile ultimatum degli amaranto, sullo sfondo c’è Scienza

Reggina-Toscano, nodo Feralpi Salò: possibile ultimatum degli amaranto, sullo sfondo c’è Scienza

La Reggina ha fretta.  Massimo Taibi vuole far firmare a Mimmo Toscano il contratto che lo legherà al club amaranto, ma non aspetterà in eterno. E’ innegabile che le parti non vedano l’ora di sposarsi, prima sarà necessario che il tecnico reggino ottenga il divorzio dalla Feralpi Salò

Con i lombardi il tecnico reggino ha un contratto fino al giugno del 2020. Il dato di fatto è che il club amaranto non ha intenzione di aspettare in eterno che la situazione si sblocchi.

Interessa poco quali siano i motivi della frizione tra le parti, ma ha tutto l’interesse che le cose si sblocchino al più presto possibile.

La Reggina vuole mettere nero su bianco, per iniziare a bruciare sul tempo le concorrenti nella corsa ai giocatori migliori e funzionali al progetto.

L’interesse di Toscano e della Feralpi non può che essere il medesimo per evitare che uno perda il treno dei sogni, la Reggina, e che gli altri si trovino sul groppone un ingaggio importante come quello dell’ex trainer del Cosenza.

Fatto sta che la Reggina ha un’alternativa pronta: Beppe Scienza.

Il tecnico, corteggiato dalla Sicula Leonzio, ha chiesto tempo a tutte le squadre di medio livello che lo hanno cercato.