Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Caserta-Juve Stabia: è addio, c’è anche la Reggina dietro ?

Caserta-Juve Stabia: è addio, c’è anche la Reggina dietro ?

Fabio Caserta, dopo aver traghettato la Juve Stabia tra i cadetti. non guiderà le vespe in Serie B.

Un’evoluzione a sorpresa del rapporto tra il tecnico reggino e i campani, considerato che dopo la cavalcata della passata stagione è scattato il rinnovo automatico sul contratto.

Alla base della soluzione ci sarebbero divergenze tra le parti.

Alcune fonti, nelle ultime ore, stanno associando il nome di Caserta alla panchina della Juventus Under 23 e, a sorpresa, a quello della sua Reggina.

Caserta, in realtà, ha vinto solo una volta il campionato di Serie C e non corrisponde perfettamente al profilo tracciato da Luca Gallo che si aspetta un tecnico abituato a vincere.

Caserta, tuttavia, ha la qualità aggiuntiva di essere reggino e tifoso amaranto.  Un po’ come Mimmo Toscano che, ad oggi, resta il favorito.

Fredde le piste che portano a Bisoli e a Colantuono.

Inevitabile che ogni allenatore importante venga accostato agli amaranto, ma può accadere che, come avvenuto con Auteri, si tratti più che altri di una suggestione giornalistica più che di una trattativa vera e propria.