E’ stato probabilmente il primo nome a cui ha pensato la Reggina per ripartire dopo Cevoli. Si è trattato più che altro di un’idea, considerato il pedigree di tecnico abituato a vincere i campionati.

Nelle ultime ore il fatto che la pista si fosse sensibilmente raffreddata, aveva autorizzato a credere che le due parti fossero indirizzate verso altre parti: il tecnico verso Cosenza, la Reggina verso Toscano o Colantuono.

Adesso c’è anche l’ufficialità: Braglia ha rinnovato con il Cosenza.