Andrea Gianni è a Reggio da qualche settimana. E’ stato chiamato a sostituire Vincenzo Iiriti nella posizione di direttore generale. Lo ha scelto Luca Gallo che si fida ciecamente di lui, per una conoscenza che va al di là di un calcio in cui Andrea Gianni è da tempo impegnato.

Intervistato da Zona Calcio ha ribadito l’orgoglio del far parte di una squadra che rappresenta una piazza prestigiosa come Reggio Calabria, ma ha anche tracciato linee guida importanti per il pensiero dei tifosi.

Ha parlato di “base solida” per il futuro riguardo al gruppo, sottolineando come questa “sarà impreziosita da calciatori funzionanti al progetto”.

E le notizie sono due: la prima è che non ci sarà rivoluzione nella rosa, l’altra è che Taibi non è in alcun modo in discussione.

E poi c’è la rassicurazione sul futuro: “La Reggina può fare affidamento su presidenze ambizioso, sta impegnando tutt le sue energie fisiche ed economiche in questo progetto, consapevole del blasone di questo club e della passione del pubblico”.