La Reggina, dopo le dimissioni di Vincenzo Iiriti, cerca un nuovo direttore generale. Gli amaranto avrebbero contattato Filippo Galli, secondo indiscrezioni lanciate da Radio Antenna Febea.

Proprio relativamente a quest’ipotesi è stato interpellato lo storico dg amaranto Franco Iacopino che lo incorona: “Filippo Galli è un’eccellenza al Milan lo rimpiangono”.

E sul fatto che la società stia vivendo una fase di transizione è chiaro:”Nessuno di noi è nato imparato. Tutti abbiamo fatto un percorso, anche il presidente Gallo lo farà e diventerà tra i presidenti più bravi. Senza buone radici l’albero non dà frutti’

Ed è chiaro anche sul ruolo che il dg deve avere:”Deve mettere i giocatori nelle condizioni di rendere al massimo senza dargli possibilità di avere alibi”.

Da giocatore Filippo Galli ha vinto cinque scudetti, tre Champions League, quattro Supercoppe Italiane, 3 Supercoppe Uefa e Due Intercontinentali.

Bandiera del Milan, ha fatto l’allenatore delle giovanili rossonere dal 2006 al 2008 e poi è stato il vice di Ancelotti nel 2008-2008.

Dal 2009 al 2018, invece, è stato il responsabile del settore giovanile del Milan.