Reggina-Catania: il giorno è arrivato. Mancano poche ore e dopo una settimana colma di attesa amaranto e rossazzurri si sfideranno in una sfida che, di fatto, vale una finale.

Entrambe hanno l’obbligo di andare a caccia dell’intera posta in palio per andare a rincorrere quelli che sono i rispettivi obiettivi.

Gli uomini di Drago, a causa della pesante penalizzazione e del calo di rendimento nell’ultimo mese, rischiano seriamente di restare fuori dai play off. Quelli di Novellino, invece, devono vincerle tutte per provare a raggiungere la capolista Juve Stabia, battuta al Massimino una settimana fa e ora a +6.

Fischio d’inizio alle ore 14.30.

Reggina-Catania: le probabili formazioni

EGGINA (4-3-1-2): Confente; Kirwan, Conson, Gasparetto, Solini; Zibert, De Falco, Marino; Bellomo; Tulissi, Doumbia. All. Drago.

CATANIA (3-5-2): Pisseri; Aya, Silvestri, Marchese; Calapai, Biagianti, Lodi, Rizzo (Carriero), Baraye; Di Piazza (Sarno), Marotta. All. Novellino.

ARBITRO: Zufferli.

Reggina-Catania: dove vederla

Reggina-Catania sarà caratterizzata da una bella cornice di pubblico. Uno spettacolo al di fuori di quelli che sono i canoni di una categoria che sta stretta a due piazze abituate ad altri palcoscenici. Non a caso Sportitalia ha scelto di trasmettere in diretta il match in chiaro.  La sfida sarà visibile sul canale 60 del digitale terrestre o sul 225 del bouquet di Sky. Chi, invece, avesse sottoscritto l’abbonamento con Eleven Sport può vederlo in streaming sulla piattaforma che propone tutte le partite di Serie C.