Grazie alla rete di Bezzon, la Berretti amaranto supera il Catanzaro e mantiene la vetta della classifica. Catanzaro col pallino del gioco, Reggina con ben tre 2002 (Bezzon, Nemia e Criaco) in campo attende gli avversari e prova a pungere con micidiali ripartenze. Una gara equilibrata ed intensa sbloccata nella ripresa dal centrocampista amaranto che direttamente da calcio d’angolo batte l’estremo difensore Marrocco.

CATANZARO – REGGINA 0-1
Marcatore: 64’ Bezzon

CATANZARO: Marrocco, Siracusa, Cardamone, Mirarchi, Maceri, De Pace, Mercurio, Matozzo, Culotto, Cusumano, Ventura A disposizione: Iozzi, Lania, Cristiano, Caroleo, Ferrara, Furco, Napoli, Ferraina, Brugnano All. Galati
REGGINA: G.Morabito, Nemia (60’ Giaimo), Criaco, Wernek, Malara, Bezzon (85’ Iacono), Novembre (60’ Lanza), Suraci, Marrone, Arigò, Verdirosi (78’ Furci) A disposizione: Larin, Maida, Sottilotta, Maesano, Longobardo All. Quarticelli
Arbitro: Gervasi di Cosenza – Assistenti: Condò e Nania di Taurianova
Ammoniti: Wernek, Suraci, Arigò