Allen Baclet è stato inseguito a lungo da Massimo Taibi. Lo avrebbe voluto già a maggio dello scorso anno.  L’exploit nei play off con il Cosenza ha maledettamente complicato le cose, rendendolo un obiettivo irraggiungibile per le possibilità economiche della precedente società.

L’avvento di Luca Gallo, però, gli ha permesso di andare a strapparlo ai rossoblu.  Un sacrificio economico importante che oggi merita di essere ripagato.

L’attaccante francese aveva iniziato al meglio: due gol e un assist nelle prime tre partite. Poi qualcosa sembra essersi rotto.

A partire da quel rigore con il Potenza che, di fatto, potrebbe aver spostato qualcosa nella sua testa. L’errore che poi ha avviato il gol vittoria della Juve Stabia diventa un altro punto che racconta, come negli ultimi tempi, non gira tutto come potrebbe.

In quel caso forse andava sostituito prima, ma già contro il Rende ci si attende un riscatto.