La Reggina, nelle ultime settimane, ha fatto registrare una frenata significativa. Nelle ultime cinque partite, infatti, si  è perso con il Catanzaro, battuto il Siracusa, pareggiato con il Potenza e perso con Virtus Francavilla e Juve Stabia.

Quattro punti in cinque partite che raccontano come la difficoltà possa essere considera generale, ma occorre sottolineare che la frenata più significativa è arrivata al Granillo.

Dopo la vittoria contro la Vibonese che ha preceduto il Natale, la Reggina ha fatto bottino pieno in una sola occasione: contro la Viterbese, ormai più di un mese fa.

Il match contro i laziali rappresenta l’unica vittoria ottenuta nelle ultime uscite. Nelle ultime gare disputate tra le mura amiche sono vanno conteggiati un pareggio contro il Trapani, il ko contro il Catanzaro e il pareggio contro il Potenza.

Otto punti nelle ultime cinque uscite tra le mura amiche rappresentano una media che va assolutamente migliorata se si coltivano ambizioni di alta classifica.