Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: attesa per le scelte di Drago

Reggina: attesa per le scelte di Drago

A quarantotto ore dalla sfida in casa della capolista Juve Stabia, la Reggina giocherà al Menti una sfida che potrebbe arrivare dopo una settimana che ha fatto da spartiacque nella stagione.

La scelta di chiudere le porte del S.Agata presuppone la necessità del gruppo di fare quadrato, di allenarsi lontano da occhi indiscreti, ma anche e soprattutto per provare nuovi schieramenti.

E’ uno dei motivi per il quale c’è particolare curiosità nel capire quali potrebbero essere le idee del tecnico nell’ipotesi si scelga di cambiare qualcosa nello scacchiere.

C’è la sensazione che il 4-3-3, quasi dogmatico per l’ex allenatore del Crotone, potrebbe essere rivisitato quantomeno nella disposizione degli uomini del tridente. Si capirà, probabilmente, dall’eventuale conferenza pre-partita, qualcosa in più rispetto a quelle che potrebbero essere le scelte del tecnico.

L’altra curiosità è rappresentata dal capire se davvero potrebbero esserci delle sorprese nell’undici titolare con qualche esclusione a sorpresa, a favore di uomini che, pur meno quotati, potrebbero avere qualcosa in più a livello fisico.