“Loro hanno capitalizzato tutto. L’arbitro ha cambiato atteggiamento, abbiamo preso qualche gol poco regolare e anche nel secondo tempo abbiamo creato tre-quattro palle gol importanti”.

Gaetano Auteri dalla vigilia di Catanzaro-Paganese torna così sulla vittoria del Granillo, in cui la Reggina sfiorato un clamoroso 4-4 a 0-4 del primo tempo.

Poi, però, la frecciata agli amaranto diventa ancora più diretta:”Al di là di questi aspetti che sono estemporanei che poi fanno parte delle partite di calcio, non c’è stata partita. Noi seguiamo un progetto, loro sono una squadra forte ma dovranno dimostrare di poterlo seguire. Per adesso non ce l’hanno”.