Si va verso il superamento di quota 10.000 spettatori per Reggina-Catanzaro questo, per ovvie ragioni, comporterà una serie di situazioni che cambieranno.

Per regolamentare meglio la gestione della zona dello stadio si dovrebbe avere una zona interdetta al traffico più ampia rispetto a quella consueta.

Ragion per cui sarà consigliabile lasciare l’auto in zone non troppo prossime allo stadio per evitare di trovarsi spiazzati.

Il dato più importante riguarda, però, la necessità di arrivare allo stadio con almeno un’ora di anticipo.

La società si è attivata per aumentare il numero di tornelli per l’ingresso all’impianto, ma per il normale afflusso bisognerà fare i conti con i tempi tecnici dell’apertura dei varchi che, com’è noto, permettono l’accesso a solo una persona alla volta.

La sfida avrà inizio alle ore 14.30.

I tifosi del Catanzaro, invece, si raduneranno a Rosarno alle 11 dove, ad attenderli, ci saranno i mezzi delle forze dell’ordine che scorteranno pullman che raggiungeranno lo Stretto.