Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina-Viterbese, la furia di Camilli: ‘Chiederò di far ripetere la gara’

Reggina-Viterbese, la furia di Camilli: ‘Chiederò di far ripetere la gara’

E’ il 13′ minuto: Doumbia dopo un grande scambio arriva al cross da sinistra, Tulissi schiaccia verso la porta e la palla finisce sul palo.

Per l’arbitro la palla ha varcato interamente la linea, non per la Viterbese e, a dire il vero, anche per le immagini televisive.

E’ furioso il presidente Camilli ai microfoni di tuttoc.com e chiederà di fare ripetere la gara.

Ecco le sue parole:

Quella che si è vista ieri – afferma a TuttoC.com – è chiaramente una designazione arbitrale inadatta per una partita dell’importanza di Reggina-Viterbese, in uno stadio caldo come il Granillo. Siamo stati massacrati. Il gol di Tulissi non è possibile assegnarlo e per rendersene conto basta riguardare le immagini. Il pallone ha colpito il palo ed è uscito: l’arbitro ha dato gol, con il guardalinee a 40 metri di distanza dall’azione. Così non si può andare avanti. Questo è l’esempio di quanto sia scarsa la classe arbitrale in Serie C così come nelle altre categorie professionistiche. Per questo chiederò di invalidare la partita per l’evidente errore tecnico commesso dall’arbitro Fontana”.

Clicca qui per l’intervista completa