Clamorosa vittoria della Cittanovese che, tra le mura amiche, riesce a superare la corazzata Bari.  Davanti a 1600 persone i giallorossi guidati da Zito rimontano il vantaggio dei galletti.

E’ la prima sconfitta dopo venti partite per i biancorossi.

 

CITTANOVESE (4-3-3): Cassalia; Barilaro, Scoppetta (15’st Paviglianiti), Tomas, Alfano; Gioia, Crucitti (43’st Cianci), Trofo; Cataldi (47’st Touray), Abayian, Napolitano. In panchina: Foti, Ficara, D’Agostino, Gentile, Postorino, Villa. All.: Zito.

BARI (4-3-3): Marfella; Nannini, Di Cesare, Cacioli, Aloisi; Hamlili (13’st Simeri), Bolzoni, Langella; Neglia (27’st Brienza), Iadaresta, Floriano (47’st Pozzebon). In panchina: Sialuys, Mattera, Bianchi, Feola, Liguori, Quagliata. All.: Cornacchini.

ARBITRO: Gabriele Scatena di Avezzano (Palla e Fusari di Catania).

MARCATORI: 13’pt Langella (B); 46’pt Abayian (C), 24’st Crucitti (C), 26’st Cataldi (C); 40’st Nannini (B).

NOTE: Spettatori 1600 circa. Ammoniti: Cataldi (C); Hamlili, Langella, Cacioli (B). Angoli: 3-8. Recupero: 2’pt; 5’st.