“E’ stata una partita equilibrata. Loro venivano da un momento particolare, se fossimo rimasti in partita avremmo potuto beneficiare dell’ambiente che avrebbe contetato. Erano rimaneggiati, gli mancava metà squadra, ma detto questo abbiamo fatto una partita importante, studiata e preparata bene. Fisicamente stiamo molto bene e nonostante tre partite ravvicinate abbiamo risposto come mi aspettavo”.

Roberto Cevoli, con grande lucidità, analizza la sfida: “Giocavamo con il 3-4-3. Non abbiamo fatto le barricate, ma sapevamo di poterli mettere in difficoltà con le ripartenze. Inizialmente andavamo in difficoltà nelle uscite, ma una volta trovato il vantaggio abbiamo fatto bene”.

“Abbiamo fatto 20 punti dopo 15 partite. Ringrazio questi ragazzi con tutte le problematiche che abbiamo, ma combattiamo di giorno in giorno con grosse difficoltà. Nonostante tutto – rivela Cevoli – questi ragazzi sono straordinari. Lottano e non mollano mai. Abbiamo giocato solo quattro partite al Granillo”.