Casertana-Reggina è una sfida che, negli ultimi anni, è diventata un po’ una classica, considerata perdurante presenza dei due club nel girone C di Serie C.  Il Pinto, per gli amaranto, non porta benissimo, considerato che nelle due stagioni precedenti ha rappresentato un campo in cui si è pareggiato prima di dare vita ad una lunga crisi che ha pregiudicato i cammini delle squadre di Karel Zeman ed Agenore Maurizi, al timone della squadra nelle annate precedenti. Ed è difficile dimenticare la coda polemica che ha interessato il match di ritorno della passata stagione al Granillo, con tensioni, risse negli spogliatoi  e una coda polemica trascinatasi fino all’estate.

Le due squadre, a guardare gli organici, hanno ambizioni differenti, sebbene i campani, al momento, non abbiano ancora trovato il modo di far valere il proprio tasso tecnico e di esperienza che li pone al vertice della categoria, almeno secondo secondo pronostici.

Caserta-Reggina: la situazione di classifica

Casertana-Reggina: le probabili formazioni

CASERTANA (3-5-2):Adamomis; Meola, Lorenzini, Pinna; Romano, Mancino, D’Angelo, Matese, Zito; Padovan, Cigliano. All: Esposito

REGGINA (4-3-3)Confente; Ciavattini, Conson, Solini, Seminara; Salandria, Zibert, Marino; Ungaro, Tassi, Sandomenico. All. Cevoli

 

Casertana-Reggina: dove vederla

Casertana-Reggina, che avrà fischio d’inizio alle 16.30, sarà trasmessa in streaming sulla piattaforma Eleven Sports.  Il match sarà visibile su qualsiasi dispositivo che si può collegare ad internet e sarà disponibile in pay per view al costo di 3,90€. E’ gratis, invece, per chi ha sottoscritto l’abbonamento annuale al pacchetto “trasferta” o “intero campionato” di uno dei due club.