La Reggina, fino al momento, ha vinto tre partite.   Tutte in casa, tutte per 1-0.  Tutte con un gol arrivato nella ripresa.

E’ il sintomo che quella di Roberto Cevoli è una squadra che riesce a stare dentro la partita, avere pazienza e uscire alla lunga.

Qualora gli indizi non bastassero, non bisogna dimenticare che, ad esempio, il punto di Potenza è arrivato pareggiando i conti nella ripresa, quello con la Juve Stabia recuperando un gol di svantaggio e per poco non ne arrivava un altro da Rende (rimontati due volte i padroni di casa e sfida persa poi al 90′).

Rispetto ad inizio stagione la squadra sembra essere cresciuta molto sotto quest’aspetto e l’augurio che la squadra possa avere un rendimento diesel, ossia capace di crescere alla distanza, proiettato anche sul campionato affascina Roberto Cevoli.