La sconfitta rimediata contro il Rende, per il momento, lascia spazio a quella che potrebbe essere una nota lieta per i colori amaranto.

Sembra, infatti, crescere l’ottimismo riguardo alla possibilità che Reggina-Paganese, in programma sabato prossimi, possa giocarsi a Reggio Calabria.

Attualmente, a livello formale, lo stadio di casa per la Reggina è il “Luigi Razza” di Vibo e pertanto la Lega non sarà allertata fino a quando non esisteranno le condizioni di certezza per il ritorno a  Reggio.

Sarà, pertanto, più difficile provare a carpire spifferi o altri indizi che potranno capire se davvero il Granillo riaprirà i cancelli.

Nessuno intende sbilanciarsi, anche perché all’ultimazione dei lavori dovrà seguire l’ok della Commissione di Vigilanza e del Gos.

C’è sicuramente ottimismo, ma è presto per dare certezze.