CONFENTE 5,5 – Si fa sorprendere nel gol che decide la partita

KIRWAN 5,5 – Più convinto del solito nella fase di spinta, non basta.

CONSON 5,5 -Buona prestazione, ma si macchia del rinvio sbagliato che innesca Flourunsho.

SOLINI 5 –  Diverse sbavature, tra cui un rigore quasi provocato e un’occasione regalata a Sparacello nel finale.

MASTROIPPOLITO 6 – Gara dopo gara, sembra acquisire consapevolezza. Niente male per un ragazzo del 2000.

SALANDRIA 5 – Altra prestazione non da Salandria, qual è il problema?

MARINO 5 –  Lontano parente del giocatore che si conosce e che gioca al top delle proprie possibilità (dal 77′ TASSI sv)

FRANCHINI 5 – Decisivo e positivo nelle ultime partite, evanescente contro la Virtus Francavilla (dal 59′ ZIVKOV 5 –  Finito ai margini dopo l’esplosione di Mastrippolito,  è poco lucido quando entra in campo.)

TULISSI 5 – Farà il definitivo salto di qualità quando riuscirà, in maniera continuativa, a mettere la propria qualità al servizio della squadra grazie a giocate proficue e caratterizzate dai tempi giusti

UNGARO 5 –   Propizia il gol annullato, ha qualità, ma si vede poco. (dal 59′ EMMAUSSO 5,5 – Buoni spunti, ma con discontinuità e poca concretezza..)

SANDOMENICO 5,5 –  E’ l’uomo più pericoloso della Reggina, ma stavolta non ha fortuna nelle conclusioni (dal 77′ VIOLA sv – Pochi minuti per lui.)

 

CEVOLI 5 – Condisivile la scelta di puntare sui tre “piccoli” inizialmente, non convince la gestione dei cambi.