Reggio Calabria ha lo stadio più grande della Calabria e  uno dei palasport più capienti d’Italia.   Per il momento, però, deve vedere traslocare la sua maggiore espressione calcistica cittadina al Luigi Razza di Vibo.

Il Granillo non è agibile ed è interessato da lavori che serviranno a mettere in sicurezza la Tribuna Ovest.  Le previsioni parlano di un impianto che, ragionevolmente, dovrebbe essere pronto ai primi di novembre.

In compenso, però, la Tonno Callipo Vibo Valentia che milita nel massimo campionato di volley giocherà al Pala Calafiore di Pentimele la sfida di campionato contro la titolatissima Azimu Leo Shoes Modena, compagine che ha fatto la storia della pallavolo italiano.

“Il Presidente Pippo Callipo, accogliendo – si legge in un comunicato della società vibonese –  la richiesta pervenuta dal Sindaco della Città Metropolitana di Reggio Calabria Avv. Giuseppe Falcomatà, di concerto con il Presidente del CT Fipav RC Dr. Domenico Panuccio, ha inoltrato alla Lega Pallavolo Serie A la richiesta di spostamento presso il PalaCalafiore di Reggio Calabria della gara di SuperLega Credem Banca del 25 novembre 2018 Tonno Callipo Calabria – Azimut Leo Shoes Modena.

La Lega Pallavolo Serie A ha autorizzato lo spostamento ed il palazzetto reggino sarà, dunque, teatro di una gara dall’alto contenuto tecnico e agonistico in quanto l’Azimut Leo Shoes Modena, neo vincitrice della Del Monte Supercoppa 2018, rappresenta da sempre la storia della pallavolo italiana.

Sarà sicuramente un’occasione per tutti i tifosi ed appassionati calabresi e per quelli provenienti dalla vicina Sicilia, di vedere dal vivo atleti di livello internazionale e di vivere un’indimenticabile giornata sportiva”.